Arancini al ragù

specialità di riso al ragù con panatura

2 pezzi 360g (2x180g) - Surgelati

Ingredienti: riso, ragù 25%: (carne di vitello tritata, pomodoro, piselli, concentrato di pomodoro, burro, vino, cipolla, zucchero, sale, olio extra vergine di oliva), panatura: (amido di mais, farina di riso, fecola di patata, destrosio, olio di semi di girasole, fibra alimentare, addensante: E464, sale zucchero lievito di birra, acqua, olio di semi di girasole alto oleico (per la frittura), concentrato di pomodoro, olio extra vergine di oliva, preparato per brodi: sale, maltodestrine, amidi (mais, patata), zucchero, estratto di lievito cipolla disidratata 4,7%, aromi, carota disidratata 2,3%, succo di carota disidratato 2%, porro disidratato 1,6%, spezie (radice di levistico, curcuma, pepe, zafferano (0,75%) Mozzarella (latte, caglio, sale, acido citrico). Può contenere tracce di: crostacei, pesce, frutta a guscio, sesamo, uovo, latte, soia, sedano.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: lasciare scongelare l’arancino per circa 4 ore, in alternativa fare scongelare nel forno a microonde nella posizione “scongelamento” per 15 minuti. Fare scaldare il forno fino a raggiungere la temperatura di 230° C e posizionare l’arancino sulla griglia centrale del forno, lasciare scaldare per 6 minuti. Non utilizzare il microonde per riscaldare il prodotto.



Arancini speck e asiago

specialità di riso, speck e asiago con panatura

2 pezzi 360g (2x180g) - Surgelati

Ingredienti: riso, asiago [12% (latte intero pastorizzato, fermenti lattici, caglio, sale)], speck [ 8% (coscia di suino, sale, spezie, piante aromatiche, antiossidante: ascorbato di sodio, conservante: nitrito di sodio)], panatura: (amido di mais, farina di riso, fecola di patata, destrosio, olio di semi di girasole, fibra alimentare, addensante: E464, sale, zucchero, lievito di birra, acqua, olio di semi di girasole alto oleico (per la frittura), concentrato di pomodoro, olio extra vergine di oliva, preparato per brodi: sale, maltodestrine, amidi (mais, patata), zucchero, estratto di lievito, cipolla disidratata 4,7%, aromi, carota disidratata 2,3%, succo di carota disidratato 2%, porro disidratato 1,6%, spezie (radice di levistico, curcuma, pepe zafferano (0,75%), noce moscata, curcuma, curry), besciamella: (latte, acqua, farina di riso, burro, sale, pepe nero, noce moscata), sale, pepe nero. Può contenere tracce di: crostacei, pesce, frutta a guscio, sesamo, uovo, latte, soia, sedano.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: lasciare scongelare l’arancino per circa 4 ore, in alternativa fare scongelare nel forno a microonde nella posizione “scongelamento” per 15 minuti. Fare scaldare il forno fino a raggiungere la temperatura di 230° C e posizionare l’arancino sulla griglia centrale del forno, lasciare scaldare per 6 minuti. Non utilizzare il microonde per riscaldare il prodotto.


Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Valore energetico.... kcal 229
kj 859
Grassi.... g 10,7
di cui acidi grassi saturi.... g 4,5
Carboidrati.... g 27,0
di cui zuccheri.... g 0,05
Fibre.... g 0,5
Proteine.... g 5,6
Sale.... g 1,7



Cartocciata

mini calzone con würstel

140g - Surgelata

Ingredienti: acqua, farina di riso, fecola di patata, amido di mais, farina di mais, fibra vegetale, miele, zucchero, sorbitolo, olio di semi di girasole; addensante E464, fibra di psillyum, E466, sale, lievito, aroma. Wurstel di puro suino (Carne di suino 80%, acqua, sale, spezie, destrosio, aromi, aroma di affumicatura, antiossidante: ascorbato di sodio; conservante: nitrito di sodio). Polpa di pomodoro, olio extra vergine di oliva, basilico, origano. Può contenere tracce di: crostacei, pesce, frutta a guscio, sesamo, uova.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: lasciare scongelare la cartocciata per circa 15 minuti, in alternativa scongelare nel forno a microonde nella posizione “scongelamento” per 10 minuti. Scaldare il forno fino a raggiungere la temperatura di 230°C e posizionare il prodotto sulla griglia centrale del forno, lasciare scaldare per 5/6 minuti. Non utilizzare il microonde per scaldare il prodotto.


Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Valore energetico.... kcal 246
kj 1035
Grassi.... g 7,3
di cui acidi grassi saturi.... g 1,0
Carboidrati.... g 40,0
di cui zuccheri.... g 6,2
Fibre.... g 1,4
Proteine.... g 4,6
Sale.... g 1,0



Pizzetta

soffice e sfiziosa

165g - Surgelata

Ingredienti: acqua, farina di riso, fecola di patata, amido di mais, farina di mais, fibra vegetale, miele, zucchero, sorbitolo, olio di semi di girasole; addensante E464, fibra di psillyum, destrosio, sale, lievito, aroma. Polpa di pomodoro, mozzarella (latte, caglio, sale, acido citrico), olio extra vergine di oliva, basilico, origano. Può contenere tracce di: crostacei, pesce, frutta a guscio, sesamo, uova.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: lasciar scongelare la pizzetta per circa 15 minuti. Far scaldare il forno fino a raggiungere la temperatura di 240 °C; togliere il prodotto dall’involucro trasparente e posizionarlo sulla griglia centrale del forno. Lasciare cuocere per 5/6 minuti e comunque fino a quando non si sia fusa la mozzarella. In alternativa informare direttamente il prodotto nel forno già riscaldato a 240 °C facendolo cuocere per circa 7/8 minuti e comunque fino ad ottenere una mozzarella filante.
I tempi di cottura possono variare in funzione delle caratteristiche del forno utilizzato, quindi si consiglia di controllare che il livello di cottura corrisponda a quello desiderato. Non utlizzare il microonde per scaldare il prodotto.


Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Valore energetico.... kcal 222
kj 929
Grassi.... g 7,2
di cui acidi grassi saturi.... g 4,65
Carboidrati.... g 30,6
di cui zuccheri.... g 3,5
Fibre.... g 1,4
Proteine.... g 7,8
Sale.... g 1,5


i Dolci

Tipici della tradizione stimolano il palato combinando sapori e profumi unici

In Sicilia i dolci tipici sono davvero tanti. Non possono mancare, d’altronde in una regione che di questo ha fatto il suo cavallo di battaglia: infatti quando dici “cassata” ti senti rispondere Sicilia. Hanno tutti radici antichissime, riconducibili alle dominazioni arabe e normanne per l’introduzione nell’isola di mandorle ed agrumi, a quella spagnola per l’introduzione del “pan di Spagna”, ed infine durante il barocco per l’utilizzo dei canditi. Non ultimo il “pistacchio”, in siciliano “frastuca”, introdotto anch’esso dal medio oriente, ha assunto oggi una tipicità che nessuna altra regione al mondo può vantare.
Chi li assapora, come per incanto, può percepire presenze sottili di un tempo passato.

Next

i Primi

Alimento immancabile nella buona tavola siciliana

La tradizione della pasta nasce da due vaste e longeve culture, distinte e separate fra esse, le quali hanno sviluppato questo alimento nel corso di molti secoli, in maniera parallela ed indipendente, senza che l'una venisse in contatto con l'altra, ossia, quella italiana in occidente e quella cinese in oriente, entrambe utilizzando ingredienti differenti e tecniche diverse tra loro per la preparazione e la produzione.
La pasta più diffusa e conosciuta in ambito occidentale, da sempre, è la pasta italiana che in Sicilia viene cucinata quotidianamente, quasi sempre a pranzo e quasi mai a cena.
Preparata fresca fatta in casa oppure acquistata pronta, in ogni modo i siciliani la consumano con svariate modalità e condimenti.

Next

le Pizze

Invidiate ed imitate in tutto il mondo

Benché si tratti ormai di un prodotto diffuso in quasi tutto il mondo, la pizza è un piatto originario della cucina napoletana. Spesso, ci si riferisce con questo termine alla pizza tonda condita con pomodoro e mozzarella, ossia la variante più conosciuta la cosiddetta pizza Margherita.
In Sicilia vi sono diverse varianti collegate alla tradizione culinaria rurale che si differenziano anche molto dalla pizza vera e propria.
Il Pizzolo (Pizzòlu in siciliano) ad esempio, simile ad una focaccia è formato da due dischi di pasta sottile e fragrante, reso inimitabile da una sorprendente varietà di ripieni.

Next

il Pane

Elemento fondamentale nella tradizione alimentare siciliana

L'usanza del fare il pane casareccio, ovvero il pane fatto in casa, ("U Pani i Casa") è diffusa un pò in tutte le province siciliane; specialmente nelle zone montane. Si usa spesso condirlo, in dialetto siciliano si dice "Pani Cunzatu", cioè "Pane condito"; generalmente viene condito caldo con olio extravergine d’oliva, sale e origano. Piatto preparato di frequente con il pane affettato sono le bruschette, condite con del pomodoro fresco, aglio e olio extravergine d’oliva come ingredienti principali.
Ogni angolo della Sicilia è capace di stupirci con forme e preparazioni diverse l’una dall’altra, gli ingredienti sono sempre semplici e genuini ed il sapore inimitabile.

Next