Gnocchetti alla catanese

330g - Surgelati

Ingredienti: Pasta: farina di mais, farina di riso. Condimento (sugo alla norma): polpa di pomodoro, melanzane, ricotta salata: (siero di latte di pecora e capra, sale), olio extravergine di oliva, basilico, aglio, sale. Può contenere tracce di: crostacei, pesce, soia, uovo, frutta a guscio (mandorle, nocciole e pistacchi), sedano.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: In padella: versa la pasta ancora surgelata in una padella sufficientemente grande da poter contenere comodamente il prodotto, versa mezzo bicchiere d’acqua ed aggiungi un pizzico di sale, metti il coperchio e fai cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto, trascorso tale tempo, togli il coperchio e mescola, rimetti il coperchio e continua la cottura per ulteriori 5/7 minuti mescolando di tanto in tanto, se necessario aggiungi ancora un pò d’acqua. I tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione del tipo di padella utilizzata. In microonde: metti il prodotto ancora surgelato e dentro il contenitore in dotazione nel forno a microonde, non forare ne aprire il contenitore, cuoci per 2/3 minuti al massimo della potenza, quindi preleva il contenitore dal forno e senza aprirlo, scuotilo per alcuni secondi, rimetti il contenitore nel microonde e continua la cottura per altri 2/3 minuti, i tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione della potenza del forno utilizzato.



Maccheroni alla trapanese

330g - Surgelati

Ingredienti: Pasta: farina di mais, farina di riso. Condimento (pesto siciliano): polpa di pomodoro, ricotta: (siero di latte di pecora e capra pastorizzato, latte ovicaprino pastorizzato, sale), formaggio grana: (latte, sale, caglio, conservante: lisozima proteina dell’uovo), mandorle, basilico, aglio, olio extravergine di oliva, sale. Può contenere tracce di: crostacei, pesce, soia, altra frutta a guscio (nocciole e pistacchi), sedano.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: In padella: versa la pasta ancora surgelata in una padella sufficientemente grande da poter contenere comodamente il prodotto, versa mezzo bicchiere d’acqua ed aggiungi un pizzico di sale, metti il coperchio e fai cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto, trascorso tale tempo, togli il coperchio e mescola, rimetti il coperchio e continua la cottura per ulteriori 5/7 minuti mescolando di tanto in tanto, se necessario aggiungi ancora un pò d’acqua. I tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione del tipo di padella utilizzata. In microonde: metti il prodotto ancora surgelato e dentro il contenitore in dotazione nel forno a microonde, non forare ne aprire il contenitore, cuoci per 2/3 minuti al massimo della potenza, quindi preleva il contenitore dal forno e senza aprirlo, scuotilo per alcuni secondi, rimetti il contenitore nel microonde e continua la cottura per altri 2/3 minuti, i tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione della potenza del forno utilizzato.


Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Valore energetico.... kcal 245
kj 1024
Grassi.... g 9,1
di cui acidi grassi saturi.... g 2,7
Carboidrati.... g 32,4
di cui zuccheri.... g 10,0
Fibre.... g 2,7
Proteine.... g 7,1
Sale.... g 0,92



Penne alla messinese

330g - Surgelate

Ingredienti: Pasta: farina di mais, farina di riso. Condimento (ragù di tonno): polpa di pomodoro, tonno all’olio di oliva (15,6%), cipolla, olio extravergine di oliva, capperi, olive, sale. Può contenere tracce di: crostacei, uovo, soia, frutta a guscio (mandorle, nocciole e pistacchi), sedano.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: In padella: versa la pasta ancora surgelata in una padella sufficientemente grande da poter contenere comodamente il prodotto, versa mezzo bicchiere d’acqua ed aggiungi un pizzico di sale, metti il coperchio e fai cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto, trascorso tale tempo, togli il coperchio e mescola, rimetti il coperchio e continua la cottura per ulteriori 5/7 minuti mescolando di tanto in tanto, se necessario aggiungi ancora un pò d’acqua. I tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione del tipo di padella utilizzata. In microonde: metti il prodotto ancora surgelato e dentro il contenitore in dotazione nel forno a microonde, non forare ne aprire il contenitore, cuoci per 2/3 minuti al massimo della potenza, quindi preleva il contenitore dal forno e senza aprirlo, scuotilo per alcuni secondi, rimetti il contenitore nel microonde e continua la cottura per altri 2/3 minuti, i tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione della potenza del forno utilizzato.


Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Valore energetico.... kcal 232
kj 971
Grassi.... g 8,0
di cui acidi grassi saturi.... g 2,2
Carboidrati.... g 32,1
di cui zuccheri.... g 8,0
Fibre.... g 2,4
Proteine.... g 6,8
Sale.... g 1,93



Mezze Penne alla siracusana

330g - Surgelate

Ingredienti: Pasta: farina di mais, farina di riso. Condimento: polpa di pomodoro, panna da cucina: (panna, amido di mais modificato, stabilizzanti: E466, E431, carragenina, emulsionanti: E471, pancetta: (pancetta suina, sale; zuccheri: destrosio, saccarosio; aromi, spezie; antiossidante: E301; conservanti: E252, E250, ricotta: (siero di latte di pecora e capra pastorizzato, latte ovicaprino pastorizzato, sale), mozzarella: (latte pastorizzato, sale, caglio, fermenti lattici), formaggio grana: (latte, sale, caglio, conservanti: lisozima proteina dell’uovo), aglio, olio extravergine di oliva, olive, prezzemolo, sale, aromi.Può contenere tracce di: crostacei, pesce, soia, frutta a guscio (mandorle, nocciole e pistacchi), sedano.
Prodotto ralizzato esclusivamente con materie prime naturalmente prive di glutine, specificamente formulato per persone intolleranti al glutine.

Modalità di preparazione: In padella: versa la pasta ancora surgelata in una padella sufficientemente grande da poter contenere comodamente il prodotto, versa mezzo bicchiere d’acqua ed aggiungi un pizzico di sale, metti il coperchio e fai cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto, trascorso tale tempo, togli il coperchio e mescola, rimetti il coperchio e continua la cottura per ulteriori 5/7 minuti mescolando di tanto in tanto, se necessario aggiungi ancora un pò d’acqua. I tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione del tipo di padella utilizzata. In microonde: metti il prodotto ancora surgelato e dentro il contenitore in dotazione nel forno a microonde, non forare ne aprire il contenitore, cuoci per 2/3 minuti al massimo della potenza, quindi preleva il contenitore dal forno e senza aprirlo, scuotilo per alcuni secondi, rimetti il contenitore nel microonde e continua la cottura per altri 2/3 minuti, i tempi possono variare dal grado di cottura desiderato ed in funzione della potenza del forno utilizzato.


Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Valore energetico.... kcal 244
kj 1019
Grassi.... g 9,0
di cui acidi grassi saturi.... g 2,5
Carboidrati.... g 32,3
di cui zuccheri.... g 9,0
Fibre.... g 2,8
Proteine.... g 7,0
Sale.... g 0,96


i Rustici

Sempre caldi e fragranti con un cuore ricco di sorprese

Complessa ed articolata, la cucina siciliana è ritenuta la più ricca di specialità e la più scenografica d'Italia. Alcuni dei cibi più noti, diffusi non solo a livello regionale, sono i rustici.
Tra questi il posto d'onore spetta agli "Arancini" che in alcune aree della parte occidentale dell'isola sono chiamati italianizzati "Arancine". Si tratta di una palla o di un cono di riso impanato e fritto, farcito generalmente con ragù, piselli e caciocavallo, oppure dadini di prosciutto cotto e mozzarella. Il nome deriva dalla forma originale e dal colore dorato tipico, che ricordano un'arancia.
Inoltre durante le festività religiose le strade siciliane, soprattutto nei paesi, si riempiono di fiere culinarie dove si trovano frittelle d'ogni tipo sia salate che dolci e tutto ciò che può esser consumato in strada.

Next

i Dolci

Tipici della tradizione stimolano il palato combinando sapori e profumi unici

In Sicilia i dolci tipici sono davvero tanti. Non possono mancare, d’altronde in una regione che di questo ha fatto il suo cavallo di battaglia: infatti quando dici “cassata” ti senti rispondere Sicilia. Hanno tutti radici antichissime, riconducibili alle dominazioni arabe e normanne per l’introduzione nell’isola di mandorle ed agrumi, a quella spagnola per l’introduzione del “pan di Spagna”, ed infine durante il barocco per l’utilizzo dei canditi. Non ultimo il “pistacchio”, in siciliano “frastuca”, introdotto anch’esso dal medio oriente, ha assunto oggi una tipicità che nessuna altra regione al mondo può vantare.
Chi li assapora, come per incanto, può percepire presenze sottili di un tempo passato.

Next

le Pizze

Invidiate ed imitate in tutto il mondo

Benché si tratti ormai di un prodotto diffuso in quasi tutto il mondo, la pizza è un piatto originario della cucina napoletana. Spesso, ci si riferisce con questo termine alla pizza tonda condita con pomodoro e mozzarella, ossia la variante più conosciuta la cosiddetta pizza Margherita.
In Sicilia vi sono diverse varianti collegate alla tradizione culinaria rurale che si differenziano anche molto dalla pizza vera e propria.
Il Pizzolo (Pizzòlu in siciliano) ad esempio, simile ad una focaccia è formato da due dischi di pasta sottile e fragrante, reso inimitabile da una sorprendente varietà di ripieni.

Next

il Pane

Invidiate ed imitate in tutto il mondo

L'usanza del fare il pane casareccio, ovvero il pane fatto in casa, ("U Pani i Casa") è diffusa un pò in tutte le province siciliane; specialmente nelle zone montane. Si usa spesso condirlo, in dialetto siciliano si dice "Pani Cunzatu", cioè "Pane condito"; generalmente viene condito caldo con olio extravergine d’oliva, sale e origano. Piatto preparato di frequente con il pane affettato sono le bruschette, condite con del pomodoro fresco, aglio e olio extravergine d’oliva come ingredienti principali.
Ogni angolo della Sicilia è capace di stupirci con forme e preparazioni diverse l’una dall’altra, gli ingredienti sono sempre semplici e genuini ed il sapore inimitabile.

Next